MIRÓ JOAN, Air, 1937

MIRÓ JOAN, Air, 1937

Prezzo di listino
€900,00
Prezzo scontato
€900,00
Prezzo di listino
Venduto
Prezzo unitario
per 
Imposte incluse. Spedizione calcolata al momento del pagamento.

Litografia pochoir originale a colori, firmata in lastra.

Bibliografia: Jacques Dupin e Ariane Lelong-Mainaud, Joan Miró: Catalogue raisonné. Paintings, Volume II:1931-1941, n. 604 (p. 213). (mm.338x243)

Perfetto esemplare. Tavola per il primo numero della rivista d’arte Verve impressa da Fernand Mourlot per l’editore Tériade. Conservazione perfetta con margini intonsi. 

Questa è la prima litografia a colori di Miró, opera inclusa nel catalogo delle stampe complete di Mirò realizzate per la retrospettiva di stampe tenutasi al Musee D'Art Moderne de la Ville de Paris nel 1974 e pubblicate dal museo. 

C'è anche un dipinto con lo stesso titolo. È interessante notare che il dipinto è stato eseguito nel 1938 dopo la litografia (vedi Jacques Dupin e Ariane Lelong-Mainaud, Joan Miró: Catalogue raisonné. Paintings, Volume II:1931-1941, n. 604 (p. 213). La litografia (pubblicata in 1937, e realizzata nel 1936-37) è stato quindi il modello per il dipinto, non viceversa come è usuale.

Negli anni '30, Miro stava esplorando le tecniche a stampa, imparando a realizzare incisioni, litografie e pochoir (stencil) per ottenere stampe colorate. Questa sperimentazione tecnica ha coinciso con il suo coinvolgimento nel movimento surrealista.