HOKUSAI KATSUSHIKA, IL FUJI AD AKAZAWA n. 62

HOKUSAI KATSUSHIKA, IL FUJI AD AKAZAWA n. 62

Prezzo di listino
€100,00
Prezzo scontato
€100,00
Prezzo di listino
Venduto
Prezzo unitario
per 
Imposte incluse. Spedizione calcolata al momento del pagamento.

Akazawa no fuji

Serie: Cento Vedute del Fuji, Fugaku Hyakkei

Tecnica:nishikie, xilografie in due toni di grigio e uno di rosa.

Formato:hanshinbon koban (mm circa 183x123)

Formato:hanshinbon koban dittico (mm circa 183x253)

Firme: Zen Hokusai Iitsu aratame Gakyorojin Manji

Sigillo dell’artista: Fuji no Yama

Date: 1834- 1836.

Incisori:Egawa Tomekichi e Tsentaro

Editori:Nishimura Yuzo, Eirakuya Toshiro.

Bellissima prova con buoni contrasti, in una quarta edizione pubblicata da Tohikedo nel 1852 con il caratteristico tono di rosa. Impressa su carta del Giappone, in ottimo stato di conservazione, con margini intonsi tutt’intorno oltre la linea marginale.

 

Bibliografia:

Calza G.C. Hokusai, il vecchio pazzo per la pittura, Milano 1999-2000, Londra, 2003.

Calza G.C. Hokusai, le cento vedute del Fuji, Milano, 1982.

Dickins F.V. Fugaku hiyaku-kei: one hundred view of Fuji by Hokusai, Londra, 1880.

Forrer M. Hokusai, prints and drawings, Londra, 1991.

Hillier J. The art of Hokusai in book illustration, Londra, 1980.

Lane R. Hokusai, vita ed opere, Milano, 1991.

Salamon Villa T., Le cento vedute del Fuji,Torino, 1975.

Smith II H. Hokusai: one hundred view of Fuji by Hokusai,Londra, 1988.

 

Uno degli incontri più famosi nella storia del sumo, la lotta nazionale giapponese, avvenuto nel 1177 fra Kawazu no Saburo Sukeyasu (a destra, in bianco), discendente dall’imperatore Uda e pa­dre dei fratelli Soga, e Matano no goro Kunehisa, campione di tutto il Giappone.

L’incontro fu vinto da Kawasu con una presa al collo ed alle gambe, ancor oggi conosciuta come Kawasu-gate“la via di Kawasu”.

La montagna, qui, è un’astrazione accennata alle spalle dei lottatori; peraltro il Fuji non è visibile da Akazawa, situata sulla costa est della penisola di Izu.

Analogo disegno dei due lottatori è in Hokusai Gashiki(1819).