Acquaforte acquatinta originale firmata e numerata a mano dall’artista. Bibliografia: Carluccio Birolli n.18; Maggio Serra Passoni FD 148. (mm. 240×170).

Superba prova nell’unico stato nella prima edizione su due impressa su carta delle Cartiere Ventura in 80 esemplari ed inserita in una cartella dal titolo Capri. La seconda edizione è stata stampata postuma da Luigi de Tullio nel 1966 e iscritta F.C. da Daphne M. Casorati.

In buono stato di conservazione con ampi margini tutt’intorno oltre l’impronta della lastra. La lastra biffata è conservata presso la Galleria civica d’arte moderna di Torino.