HOKUSAI KATSUSHIKA, FUKUROKUJU n. 89

HOKUSAI KATSUSHIKA, FUKUROKUJU n. 89

Regular price
€220,00
Sale price
€220,00
Regular price
Sold out
Unit price
per 
Tax included. Shipping calculated at checkout.

Fukurokuju

Serie: Cento Vedute del Fuji, Fugaku Hyakkei

Tecnica:nishikie, xilografie in due toni di grigio e uno di rosa.

Formato:hanshinbon koban (mm circa 183x123)

Formato:hanshinbon koban dittico (mm circa 183x253)

Firme: Zen Hokusai Iitsu aratame Gakyorojin Manji

Sigillo dell’artista: Fuji no Yama

Date: 1834- 1836.

Incisori:Egawa Tomekichi e Tsentaro

Editori:Nishimura Yuzo, Eirakuya Toshiro.

Bellissima prova con buoni contrasti, in una quarta edizione pubblicata da Tohikedo nel 1852 con il caratteristico tono di rosa. Impressa su carta del Giappone, in ottimo stato di conservazione, con margini intonsi tutt’intorno oltre la linea marginale.

 

Bibliografia:

Calza G.C. Hokusai, il vecchio pazzo per la pittura, Milano 1999-2000, Londra, 2003.

Calza G.C. Hokusai, le cento vedute del Fuji, Milano, 1982.

Dickins F.V. Fugaku hiyaku-kei: one hundred view of Fuji by Hokusai, Londra, 1880.

Forrer M. Hokusai, prints and drawings, Londra, 1991.

Hillier J. The art of Hokusai in book illustration, Londra, 1980.

Lane R. Hokusai, vita ed opere, Milano, 1991.

Salamon Villa T., Le cento vedute del Fuji,Torino, 1975.

Smith II H. Hokusai: one hundred view of Fuji by Hokusai,Londra, 1988.

 

L’ossessione di Hokusai di poter avere una lunga vita da dedicare al disegno emerge per svelarsi nel presente disegno.

Fukurokuju, il dio dell’immortalità, uno dei sette dei della felicità.

Fuku, il pipistrello e Roku, il cervo, sinonimi di buona fortuna ed emblemi di due dei sette dei; Ju, la longevità, rappresentata, secondo la tradizione, dal Fuji stesso, sinonimo di immortalità.

ConFukurokuju,i Shichi Fukujin,i sette dei della fortuna sono: Daikoku, divinità dell’abbon­danza, Ebisu, protettore dei pescatori, Hotei, protettore dei bambini, Jurojin, divinità del successo, Bishamon,dispensatore di coraggio, e Benten,unica dea femminile, e divinità di tutto ciò che è bello.